Diritto Civile

Perizia Medico Legale per Lesioni Personali: Come Funziona?!

La redazione della perizia medico legale in caso di lesioni personali, fattispecie dalla molteplice genesi di cui si dirà oltre, ha la finalità di documentare l’esistenza della lesione medesima alla stregua di classificazione pressoché divenuta prassi giuridica nonché  di quantificare il danno di cui la vittima ha diritto in conseguenza degli accadimenti.

Perizia Medico Legale per Lesioni Personali

perizia medico legale per lesioni personali

Si parla per comodità lessicale ed in via generale di perizia medico legale; elaborato  dal valore determinante laddove si discuta di danno subìto a causa ad esempio di infortunio sul lavoro, sinistro stradale ovvero responsabilità medica  a seguito di trattamento sanitario dall’esito improvvido.

Da qui quindi considerazione, in primis, dell’evento dovuto a causa fortuita – esterna e violenta –  che produca lesioni traumatiche verificatesi durante lo svolgimento dell’attività lavorativa ovvero incidente stradale ovvero, in via di paradigma,  qualora si ipotizzi un trattamento sanitario contraddistinto da comportamento illecito ergo contra legem e regole deontologiche/professionali.

Nei casi citati, per lo più i maggiormente frequenti nella quotidianità, ecco che l’elaborato perizia diviene  documento fondamentale e di sicura pregnanza.

Normalmente, infatti, in qualsivoglia tipologia di contenzioso la natura e la durata delle lesioni non può esser relazionata direttamente dalle parti coinvolte né, tantomeno,  l’entità delle conseguente diminuzione di integrità psico – fisica del danneggiato vittima.

La perizia eseguita dal medico legale, in quanto tale professionista che opera sulla valutazione alla persona,  ha quindi in primis la ratio  sottesa ad evidenziare l’entità del danno subìto nel modo corretto per normativa e prassi.

In particolare nei casi menzionati il soggetto danneggiato avrà diritto a ricevere un risarcimento  per i danni riportati – eventualmente dal veicolo in caso di incidente stradale – e soprattutto per le conseguenze di lesioni personali, fisiche e morali occorse.

La relazione medico legale  si perfezionerà con la valutazione delle lesioni principalmente sotto due aspetti:  quella dell’inabilità temporanea e quella dell’invalidità permanente.

In un’ottica più discorsiva par chiaro che in narrativa di elaborato di perizia  verranno presi in considerazione gli innumerevoli danni che possono colpire le persone e che possono essere tutelati da polizza assicurativa infortuni ovvero da una polizza sulla responsabilità civile verso terzi.

Tali ripercussioni  in negativo  assumono molteplici connotazioni sia per le innumerevoli parti del corpo che possono essere state interessate all’evento sia per le relative dinamiche che possono averli cagionati sia per le implicazioni concrete che  possano comportare sulla personalità dell’individuo in quanto vittima.

 

Hai trovato utile questo articolo? Dagli un voto:
[Totale: 0 Media: 0]
Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *